Sicilia, tour classico

A partire da € 1290  Minimo 25 partecipanti

IL PROGRAMMA di Viaggio

1° GIORNO: TRENTO – VERONA/BERGAMO – CATANIA
All’arrivo in aeroporto, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea o speciale per Catania. Arrivo e pranzo in ristorante. Incontro con la guida regionale. Pomeriggio dedicato alla visita di Catania, enorme “vetrina del barocco” il cui centro storico è tagliato in due dalla elegante Via Etnea. La visita consentirà di conoscere il Palazzo Biscari (esterno), la Fontana dell’Elefante e il Duomo, la Via Crociferi, il Palazzo del Municipio, il Palazzo dei Chierici e il Monastero dei Benedettini. Trasferimento in hotel in zona Acireale, sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento in Hotel.
NOTA BENE: Gli orari e luoghi di partenza da Trento e Rovereto per l’aeroporto di Milano, verranno comunicati con la circolare informativa 8 giorni prima della partenza (servizio con supplemento).

2° GIORNO: ETNA – TAORMINA
Pensione completa. Prima colazione in hotel. Al mattino escursione sull’Etna (1.800 mt.); visita dei crateri spenti dei Monti Silvestri. Escursione facoltativa (pagamento in loco): ascensione in jeep con guide alpine fino a 2.900 mt. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Taormina e del suo Teatro greco-romano. Tempo libero per lo shopping e passeggiata tra le caratteristiche vie ricche di negozi di artigianato e souvenir. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

3° GIORNO: SIRACUSA – NOTO
Pensione completa. Prima colazione in hotel. Partenza per Siracusa. Questa città, che nel passato fu la più agguerrita rivale di Atene e di Roma, conserva importanti testimonianze del suo passato splendore: il Teatro greco, l’Anfiteatro romano, le Latomie, l’Orecchio di Dionisio. Visita dell’Isola di Ortigia dove si potrà ammirare il Tempio di Minerva trasformato in Cattedrale Cristiana e la leggendaria Fontana Aretusa. Pranzo in ristorante. Si prosegue per Noto, la più bella di tutte, “il giardino di pietra”, dove si esprime la concezione più alta dell’urbanistica barocca. Costruita anch’essa ex-novo dopo il sisma del 1693, è ricca di gioielli barocchi: il Duomo, il Palazzo Ducezio, il Palazzo Vescovile, quelli dei Landolina e dei Villadorata, la chiesa di San Domenico. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: PIAZZA ARMERINA – AGRIGENTO
Pensione completa. Prima colazione in hotel. In mattinata visita di Piazza Armerina, dove si visiterà la Villa romana del Casale. Si tratta di una lussuosa residenza privata appartenente ad una potente famiglia romana e famosa nel mondo per i suoi mosaici pavimentali risalenti al III° e IV° sec. raffiguranti scene di vita quotidiana. Tra i più celebri la scena della grande caccia e le ragazze in bikini. Si tratta di una delle più insigni testimonianze archeologiche della Sicilia romana, stupefacente per la sua ingegnosa architettura e per la bellezza dei pavimenti delle sale.  Possibilità di breve visita del centro storico della città che è un concentrato di storia ricco di chiese, antichi palazzi, strade e conventi che ci riporta indietro nel tempo e rendono Piazza Armerina una splendida città d’Arte. Cuore della città sono i quattro quartieri medievali che tutti gli anni a Ferragosto si contendono il Vessillo della Santa Patrona, Maria SS delle Grazie, nella suggestiva rievocazione storica del Palio dei Normanni. Pranzo in azienda agrituristica. Proseguimento per Agrigento, custode di vestigia dell’epoca greca antica tra le più importanti del mondo. Visita della celebre Valle dei Templi: Tempio della Concordia, di Giunone, di Ercole e di Castore e Polluce. Sistemazione in Hotel ad Agrigento, cena e pernottamento.

5° GIORNO: SELINUNTE – SEGESTA – ERICE – PALERMO
Pensione completa. Prima colazione in hotel. In mattinata continuazione per Selinunte, e visita del complesso archeologico (zona archeologica, Acropoli), il più importante in Europa per l’imponenza e l’estensione delle sue rovine. Proseguimento per Segesta, centro archeologico di notevole interesse. Il suo edificio più importante è il Tempio Dorico in ottimo stato di conservazione, che sorge su di un’altura, in un paesaggio lussureggiante e ricco di fascino. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Erice che conserva intatto il fascino di antico borgo medievale animato da botteghe di artigianato tipico, le ceramiche finemente decorate, i tappeti variopinti tessuti a mano, i tradizionali dolci a base di mandorla e frutta candita. Il centro storico presenta un impianto urbanistico tipico, con piazzette, strade strette e sinuose nelle quali si affacciano bellissimi cortili. Proseguimento per Palermo, sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

6° GIORNO: PALERMO – MONREALE
Pensione completa. Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita del centro storico di Palermo. In particolare si visiterà: la Cattedrale in stile Arabo/Normanno, la famosa Cappella Palatina situata all’interno del Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana, la chiesa di San Giuseppe dei Teatini del 1612, la chiesa del Gesù o Casa Professa. La chiesa da poco restaurata rappresenta oggi uno dei massimi esempi del fasto tipico dell’epoca barocca. Dall’esterno si visiteranno inoltre il Teatro Massimo, la famosa Piazza Pretoria con la bellissima fontana, i quattro canti di città. Possibilità di visita del caratteristico mercato di Ballarò il più antico tra i mercati della città, animato dalle cosiddette “abbanniate”, cioè dai chiassosi richiami dei venditori che, con il loro caratteristico e colorito accento locale, cercano di attirare l’interesse dei passanti. Suggeriamo di approfittarne per degustare i cibi da strada, tipici della cucina palermitana, panelle, crocchè o cazzilli, polpo bollito, il pani ca’ meusa, gli arancini di riso, lo sfincione.
Per quanto riguarda lo street food o meglio “cibo da strada” Palermo, si è classificata prima città europea della graduatoria e al 5° posto nella top ten mondiale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Monreale dove si visiterà il Duomo di Monreale con i suoi famosi mosaici ed il Chiostro Benedettino. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

7° GIORNO: CEFALÙ – TINDARI – ACIREALE
Pensione completa. Prima colazione in hotel e partenza per Cefalù. Visita della pittoresca cittadina del litorale tirrenico, immersa nel verde e dominata da una rocca su cui fa spicco la bellissima cattedrale normanna del XII sec., splendido esempio di un’architettura particolare con i suoi torrioni, le sue finestre, i suoi archetti, il suo prezioso portale. Molti altri sono i motivi di interesse percorrendo le vie del centro storico: i resti del duecentesco Osterio Magno, che, secondo la leggenda sarebbe stato la dimora di Ruggero II; il Lavatoio Medievale, costruito là dove, probabilmente in epoca romana erano dei bagni pubblici frequentati anche da Cicerone, che soggiornò a Cefalù per un periodo di tempo.  Proseguimento per Tindari. Pranzo in tipica azienda agrituristica immersa nella natura del Parco dei Nebrodi. Nel pomeriggio visita del Santuario di Tindari, dedicato all’antico culto della “Madonna Nera”, meta di celebri pellegrini (tra cui Giovanni Paolo II). Il Santuario sorge nel punto più alto della città a oltre 300 metri di altitudine ed offre un fantastico panorama sui “Laghetti di Marinello”, Milazzo, le Isole Eolie e i Monti Peloritani. Proseguimento per Acireale o dintorni. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

8° GIORNO: ACIREALE – RIVIERA DEI CICLOPI – CATANIA – VERONA/BERGAMO
Prima colazione in hotel. In mattinata visita della Riviera dei Ciclopi che si snoda attraverso: Aci Castello, sul cui abitato domina il pittoresco Castello normanno del secolo XI, interamente costruito in pietra lavica; Aci Trezza, celebre per i “Malavoglia” di Giovanni Verga e per i suggestivi Faraglioni che la leggenda vuole siano i massi scagliati da Polifemo contro Ulisse; Acireale, sorge tra l’Etna ed il mare nota per il barocco e le Terme di Santa Venera. Qui si visiteranno la Cattedrale settecentesca, la chiesa di San Sebastiano. Pranzo in ristorante. Trasferimento all’aeroporto di Catania in tempo utile per le operazioni di imbarco e partenza con volo di linea o speciale per Verona/Bergamo. Se previsto trasferimento ai luoghi di partenza. Termine dei servizi.

Nota al programma: Il programma è indicativo e potrebbe subire modifiche relativamente all’ordine di svolgimento delle visite ed escursioni previste, fermo restando la loro effettuazione.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
·       Volo di linea o speciale da Verona/Bergamo in classe economica;
·       Tasse aeroportuali;
·       Franchigia bagaglio in stiva: nr. 1 bagaglio 15/20 kg;
·       Trasferimenti in Pullman G.T. Aeroporto di Catania / hotel e viceversa;
·       Trasporto in Pullman G.T. con aria condizionata secondo l’itinerario indicato;
·       Sistemazione in camere doppie con servizi privati e aria condizionata;
·       Mezza pensione in hotel, come da programma;
·       Pranzi in ristorante e in agriturismo, come da programma;
·       Servizio di guida regionale abilitata per tutta la durata del tour;
·       Accompagnatore volontario CTA (minimo 25 partecipanti)
·       Assicurazione medico no-stop e bagaglio;

LA QUOTA NON COMPRENDE:
·       Assicurazione annullamento;
·       Trasferimento da Trento/Rovereto all’aeroporto andata e ritorno (da definire in base al numero dei partecipanti);
·       Bevande ai pasti;
·       Ingressi ai musei e alle zone archeologiche (€ 80,00)
·       Eventuale tassa di soggiorno (€ 15,00 circa pagare in loco)
·       Mance e facchinaggio;
·       Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

DOCUMENTI
CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

Itinerario: Verona/Bergamo, Catania, Etna, Taormina, Siracusa, Noto, Piazza Armerina, Agrigento, Selinunte, Segesta, Erice, Palermo, Monreale, Cefalù, Tindari, Catania, Verona/Bergamo   
Mezzo: Aereo   

Partenze

Dal 05/10/2019   al 12/10/2019  
Durata: 8 giorni (7 notti)   
Partenza da: Verona/Bergamo  
Quota: € 1290  

Descrizione

Modalità per le prenotazioni

Affrettatevi a prenotare! Ci aiuterete a farvi viaggiare meglio
Le prenotazioni vanno effettuate almeno 40 giorni prima della partenza e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 320 SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA.

Le penali per l’eventuale annullamento del viaggio verranno applicate secondo le modalità riportate sulle condizioni generali di viaggio. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE E QUOTE
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno. Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare i pagamenti anche a mezzo bonifico bancario, sul nostro conto corrente intestato ad AcliViaggi srl. CODICE IBAN IT12 Y 08304 01807 00000 7383197

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative.

TESSERAMENTO C.T.A.
Le iniziative con partenze di gruppo sono riservate ai soci del C.T.A. (Centro Turistico ACLI). Le persone non iscritte devono richiedere la tessera, il cui costo è di € 12 (validità 1° dicembre 30 novembre), presso i nostri uffici. Costo tessera Cta, in convenzione, per i tesserati ACLI (tessera valida per l’anno in corso) € 6 da richiedere presso AcliViaggi.

 

I NOSTRI CONTATTI
AcliViaggi TRENTO: Via Roma, 6 –  0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:       da LUNEDI’ a VENERDI 09.00/12.30 – 15.00/19.00
SABATO 09.30 /12.30
CTA ROVERETO: Via Paoli 1 – 0461/1920133
ORARIO:       LUNEDI’ 09.30/11.30 – MARTEDI’ 14.30/17.00 e MERCOLEDI’ 14.30/18.00
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini 9 – 0461/1920133
ORARIO:       LUNEDI’ 14.30/17.00 e GIOVEDI’ 09.00/11.30
e presso le seguenti sedi del Patronato Acli al numero unico  Tel. 0461 277277
CLES, FIERA DI PRIMIERO, MEZZOLOMBARDO, TIONE, CAVALESE, VEZZANO, BORGO

Organizzazione Tecnica: AcliViaggi srl

La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero. Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Condividi: