Il Compianto sul Cristo Morto e Santuario della Madonna della Corona

A partire da € 35  Minimo 25 partecipanti

NOTE IMPORTANTI:

– Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione del presente programma.
– Gli ingressi indicati a parte nel programma di viaggio o inclusi nella quota di partecipazione sono soggetti a riconferma in base alla disponibilità all’atto della realizzazione del gruppo.
– L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative fermo restando la loro effettuazione.

Supplemento gruppo 20 persone                             € 5

Itinerario: Trento, Caprino Veronese, Ferrara di Monte Baldo, Trento   
Mezzo: Pullman   

Partenze

Dal 15/04/2023   al 15/04/2023  
Durata: 1 giorno  
Partenza da: Trento  
Quota: € 35  

Descrizione

PUNTI DI CARICO PULLMAN GRAN TURISMO
Ore 07.30: partenza da Pergine Piazzale Gavazzi.
Ore 08.00: partenza in pullman Gran Turismo da Trento, Piazza Dante-Palazzo della Regione o parcheggio ex area Zuffo.
Ore 08.30: partenza da Rovereto, autostradale di Rovereto sud.
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza.
Partenza alla volta di Garda. Arrivo e passeggiata con l’accompagnatore sul lungolago. Garda è una delle località vacanziere più amate della Riviera degli Ulivi. Il paese è situato in una delle calette più belle della costa veronese del lago di Garda e dista circa 32 km dalla città di Verona. Trasferimento a Caprino Veronese, ingresso e visita con personale qualificato al Museo e alla Sala dei Sogni di Villa Carlotti. Collocata nel cuore del capoluogo montebaldino, è dal 1952 sede dell’amministrazione comunale, dopo essere stata di proprietà dei Carlotti e nella seconda metà del Cinquecento dei Vimercati. Il tempo e le esigenze umane l’hanno privata del parco e del giardino. Pur al centro del paese, il Palazzo si presenta come uno spazio “appartato”, cioè con una certa autonomia. Del resto si può storicamente rilevare, a seconda dei periodi, la combinazione dei fattori legati al lavoro che la villa sovraintendeva con le istanze rappresentative della ricchezza e della nobilità: fu infatti prima insediamento agricolo e poi dimora di campagna cinquecentesca di una famiglia che si richiamava ai valori della nobiltà veneziana. Anche quando, verso la metà del ‘700 l’impianto è ormai giunto a definizione, pur manifestando una decisa preminenza urbana, esso si asseconda alla struttura del borgo e non pretende centralità simmetrica né sfondo prospettico. Il Palazzo, dalle eleganti forme architettoniche seicentesche e già preceduto da un bel cancello, si impone per la grandiosità della facciata e per le decorazioni pittoriche dell’interno (restaurato recentemente – fine lavori anno 2010). Angioletti dipinti in cornici ovali fanno da sovrapporte. Senza dubbio originale ed eccentrica è una stanza a piano terra, nota come “Sala dei sogni”. Il soffitto a volta è infatti ricoperto da una fantasiosa decorazione a piccole, divertenti figure su fondo bianco raffiguranti galeoni, personaggi vestiti all’orientale, uccellini, scimmiette, carrozze: la tradizione li fa passare per “i sogni del marchese Carlotti”.  Nel centro, in una cornice, la figura della Fama tra le nuvole segue lo stesso gusto delle allegorie al piano superiore. In una saletta adiacente alla “sala dei sogni” si trova il “Compianto sul Cristo morto”, un complesso di statue in tufo a grandezza naturale, originariamente colorate, recuperate, anche se alcune figure sono dimezzate, dall’antica chiesa del Santo Sepolcro in Caprino. Il compianto raffigura Gesù disteso sul sudario mentre Giuseppe di Arimatea gli tiene amorosamente tra le mani il capo e Nicodemo le estremità; a piangerlo la Vergine, S. Giovanni, la Maddalena ed una pia donna. Il gruppo scultoreo è uno dei più belli e probabilmente il più antico del genere nell’ambito della scultura gotica italiana testimonianza dell’intensa vita culturale che gravitava attorno alla Signoria degli Scaligeri nella prima metà del Trecento. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per il Santuario della Madonna della Corona, situato nel comune di Ferrara di Monte Baldo, non lontano dalla frazione di Spiazzi di Caprino Veronese. Sorge aggrappato sulla roccia dei monti che lo circondano, a 774 metri sul mare, a strapiombo sulla valle dell’Adige. Questo luogo è la meta ideale per chi desidera unire momenti di preghiera e serenità interiore a occasioni per rilassarsi e godere in tutta tranquillità degli spettacoli che la natura può offrirvi in questo luogo incantevole. Al termine rientro ai luoghi di partenza. Cena libera. Termine dei servizi.

 

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
– Viaggio in pullman Gran Turismo;
– Ingresso e visita con personale qualificato a Villa Carlotti;
– Accompagnatore volontario CTA;
– Assicurazione medico-bagaglio incluso copertura cover stay.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:
– Assicurazione annullamento;
– Eventuali ingressi e servizi guida non menzionati nel programma o alla voce la quota comprende;
– Pasti indicati come liberi o non menzionati nel programma;
– Bevande non menzionate ai pasti o extra, le mance e gli extra personali;
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

DOCUMENTI
CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

Modalità per le prenotazioni

Affrettatevi a prenotare! Ci aiuterete a farvi viaggiare meglio

Le prenotazioni vanno effettuate almeno 40 giorni prima della partenza e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 15. SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA.
Le penali per l’eventuale recesso al viaggio da parte del viaggiatore verranno applicate secondo le modalità riportate nelle condizioni generali di viaggio (http://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. In caso di viaggi in collaborazione con altri Tour Operator seguiranno le condizioni generali di viaggio di ogni singolo fornitore. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE, QUOTE E MODALITA’ DI CONFERMA/ANNULLAMENTO VIAGGIO
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno.
Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.
Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento – Sede, alle seguenti coordinate bancarie:

CONTO INTESTATO: ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN:           IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE:                   COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative.

RICORDIAMO che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

TESSERAMENTO CTA 1° GENNAIO-31 DICEMBRE 2023
La tessera Cta non viene richiesta per le gite di 1 giorno

I NOSTRI CONTATTI
ACLIVIAGGI Sede Trento:    Via Roma, 6               0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.30 / 15.00-19.00
SABATO 09.30-12.30
CTA ROVERETO:                     Via Paoli, 1                 0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:            LUNEDI’, MARTEDI’, MERCOLEDI’ 09.00-12.00
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini, 9       0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      GIOVEDI’ 09.00-11.30               SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA CAVALESE:                      Via Sorelle Sighel, 2 – 0461/277277 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      VENERDI’ 09.00-11.00               SOLO SU APPUNTAMENTO
GUIDAVACANZE CLES:          Via Carlo Antonio Martini, 1 – 0463/423002 – e mail: info@guidavacanze.it
                                               ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.
La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero.
Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Richiesta informazioni e/o prenotazione

    Il tuo messaggio:

     

     
    (* campo obbligatorio)
    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali Per maggiori informazioni (* richiesto)

    Condividi: