Milano e Fondazione Memoriale della Shoah


A partire da € 80  Minimo 25 partecipanti

NOTE IMPORTANTI:

– Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione del presente programma.
– Gli ingressi indicati a parte nel programma di viaggio o inclusi nella quota di partecipazione sono soggetti a riconferma in base alla disponibilità all’atto della realizzazione del gruppo.
– L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative fermo restando la loro effettuazione.

Supplemento gruppo 20 persone                             € 15

Itinerario: Trento, Milano, Trento   
Mezzo: Pullman   

Partenze

Dal 21/10/2023   al 21/10/2023  
Durata: 1 giorno  
Partenza da: Trento  
Quota: € 80  

Descrizione

PUNTI DI CARICO PULLMAN GRAN TURISMO
Ore 05.30: partenza da Pergine Piazzale Gavazzi
Ore 06.00: partenza da Trento, Piazza Dante-Palazzo della Regione o parcheggio ex area zuffo.
Ore 06.30: partenza da Rovereto, Stazione ferroviaria o Casello autostradale di Rovereto sud.
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza.
Partenza alla volta di Milano. Arrivo e visita guidata alla Milano Fascista. Nel 1929 furono banditi a Milano due concorsi importanti: per la Casa dei Sindacati fascisti e per il nuovo palazzo di Giustizia che imposero i caratteri monumentali e perentori dello stato totalitario sulla città. L’itinerario propone l’analisi delle istanze architettoniche ed urbanistiche più rappresentative operate dal regime. Dopo aver raggiunto piazza San Babila la visita proseguirà per Corso Matteotti, antico Corso Littorio, per poi raggiungere l’Arengario in Piazza Duomo e analizzare gli interventi compiuti in Piazza Diaz. Il percorso si concluderà in Piazza Affari che con gli edifici progettati dagli architetti Mezzanotte e Lancia pone in evidenza la dimensione urbana realizzata dallo stato totalitario. A seguire in pullman vedremo Palazzo del Popolo d’Italia in Piazza Cavour, progettato da Muzio e arricchito dagli interventi scultorei di Sironi, e la Stazione Centrale progettata da Ulisse Stacchini negli anni del ventennio fascista. Al termine visita al Memoriale della Shoah, area museale di Milano dedicata al ricordo delle vittime dell’Olocausto in Italia e promosso dalla Fondazione Memoriale delle Shoah, inaugurato il 27 gennaio 2012 e che si trova sotto la stazione centrale. E’ stato ideato con lo scopo di “realizzare un luogo di memoria e un luogo di dialogo e incontro tra religioni, etnie e culture diverse…” che si estende su una superficie di 7.060 mq, per la maggior parte al piano terreno. Dal cosiddetto Binario 21, al quale in precedenza erano caricati e scaricati solo i treni postali, centinaia di ebrei, partigiani e deportati politici venivano caricati su vagoni bestiame diretti ai campi di Auschwitz-Birckenau, Mauthausen, Bergen-Belsen, Ravensbruck, Flossennburg, Fossoli e Bolzano. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione delle visita guidata al quartiere Isola Porta Nuova.
Il progetto urbanistico concepito unitariamente per i 40 ettari interessati, 290.000 mq, ha regolato il ridisegno delle infrastrutture e la configurazione dei molteplici spazi nei quali funzioni di eccellenza, spazio pubblico, funzioni urbane e sistema della mobilità si intersecano secondo un principio di stretta relazione, costituendo un luogo di prestigio vitale e accogliente. Il quartiere green e sperimentale accoglie il Bosco Verticale progettato dall’architetto Stefano Boeri e Palazzo Lombardia di Pei. L’itinerario proseguirà in Piazza Gae Aulenti per la visione del grattacielo Unicredit di 32 piani progettato dall’architetto Cesar Pelli, vero fulcro del progetto, che con l’andamento a spirale della torre racchiude una grande piazza, firmata da Edaw, circondata da negozi e locali, con una vasca d’acqua attraversata da passerelle pedonali, su cui si affaccia l’auditorium progettato dall’architetto Michele De Lucchi, il parco e gli edifici che conducono verso Corso Como.
Il giro panoramico prosegue intorno a City Life, quartiere avveniristico sorto sull’area della vecchia fiera cittadina. Giro a piedi nel quartiere progettato dagli architetti Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Zaha Hadid. Il complesso è anche noto colloquialmente come Tre Torri. Al termine partenza per il rientro ai luoghi di partenza. Cena libera. Termine dei servizi.


COSA E’ COMPRESO

·         Viaggio in pullman Gran Turismo;

·         Visita guidata intera giornata a Milano;

·         Ingresso al Memoriale della Shoah;

·         Nostro Accompagnatore;

Assicurazione medico-bagaglio incluso copertura cover stay.

 

COSA NON E’ COMPRESO

·         Pasti indicati come liberi o non menzionati nel programma;

·         Bevande non menzionate ai pasti o extra, le mance e gli extra personali;

·         Eventuali ingressi e servizi guida non menzionati nel programma o alla voce la quota comprende;

·         Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

 

DOCUMENTI
CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

I nostri contatti

AcliViaggi Trento Via Roma, 6 0461/1920133 Da lunedì a venerdì: 09.00-12.30 / 15.00-19.00;
Sabato: 09.30-12.30
GuidaVacanze Cles Via C. A. Martini, 1 0463/423002 Da lunedì a venerdì: 09.00-12.00 / 15.00-19.00;
Sabato: 09.30-12.30
CTA Rovereto Via Paoli, 1 0461/1920133 Lunedì, martedì e mercoledì: 09.00-12.00
CTA Pergine Valsugana Via degli Alpini, 9 0461/1920133 SU APPUNTAMENTO Giovedì: 09.00-11.30
CTA Cavalese Via Sorelle Sighel, 2 0461/277277 SU APPUNTAMENTO Venerdì: 09.00-11.00

E-mail unica: acliviaggi@aclitrentine.it

La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero. Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269.

TESSERAMENTO CTA 1° GENNAIO-31 DICEMBRE 2023
Non obbligatorio per le gite di 1 giorno. Per chi volesse comunque associarsi i costi della tessera sono: Socio ordinario € 10. Opzione bollino per i tesserati ACLI 2023 € 5.

Modalità per le prenotazioni

LE PRENOTAZIONI VANNO EFFETTUATE ALMENO 40 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA E SONO VALIDE, SALVO DISPONIBILITÀ, SOLO SE ACCOMPAGNATE DA UN ACCONTO DI € 50

  • SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA.

Le penali per l’eventuale recesso al viaggio da parte del viaggiatore verranno applicate secondo le modalità riportate nelle condizioni generali di viaggio (http://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. In caso di viaggi in collaborazione con altri Tour Operator seguiranno le condizioni generali di viaggio di ogni singolo fornitore. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.
Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI

Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o via e-mail. È possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa di Trento con queste coordinate:

INTESTATO A: ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN: IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE: COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

TARIFFE, QUOTE E MODALITA’ DI CONFERMA/ANNULLAMENTO VIAGGIO

Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno. Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza. Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.


ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO

Per le gite di 1 giorno non sono proposte soluzioni assicurative perché le quote di partecipazione risultano essere pari alla franchigia applicata dall’assicurazione pertanto in caso di annullamento verranno applicate le penali come da condizioni generali di contratto.

Ricordiamo che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.

Richiesta prenotazione

Richiesta informazioni e/o prenotazione

    Il tuo messaggio:

     

     
    (* campo obbligatorio)
    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali Per maggiori informazioni (* richiesto)

    Condividi: