Bologna “La città dei portici e delle torri”

A partire da € 65  Minimo 25 partecipanti

Scegliere di viaggiare con AcliViaggi-Cta Trento significa avere sempre la certezza di essere seguiti con attenzione. Potrete godere del vostro viaggio in totale tranquillità nella consapevolezza che tutte le norme previste verranno scrupolosamente seguite.

GRUPPI MASSIMO 30/35 PERSONE per garantirvi la massima sicurezza.
PULLMAN-TRENO: sanificati in conformità ai protocolli previsti dal Ministero della Salute. Utilizzo della mascherina.
HOTEL: selezionati con misure sanitarie previste a norma di legge.
RISTORANTI:   distanziamento fisico di 1 metro durante i pasti.
VISITE GUIDATE:   utilizzo auricolari per viaggi di più giorni per mantenere il  distanziamento fisico.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  BASE 20 PERSONE € 69

Itinerario: Trento, Bologna, Trento   
Mezzo: Treno   

Partenze

Dal 27/11/2021   al 27/11/2021  
Durata: 1 giorno  
Partenza da: Trento  
Quota: € 65  

Descrizione

1° GIORNO: TRENTO – BOLOGNA – TRENTO
Ore 05.37: partenza in treno regionale da Trento. Ore 05.50: partenza in treno regionale da Rovereto.
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza.
Proseguimento per Bologna. Arrivo previsto alle ore 08.37. Trasferimento a piedi nel centro storico della città. Incontro con la guida e visita guidata alla scoperta dei tesori e della storia della città: chiamata da molti la città dei portici e da altri la città delle due torri, Bologna è simbolo della cultura, dell’arte e della cucina emiliana. Nel suo antico centro storico, tra i più estesi d’Italia, si possono ammirare capolavori d’arte e architettura unici. Scopriremo l’incompiuta Basilica di San Petronio, dedicata al patrono cittadino che con i suoi 132 metri di lunghezza e 60 di larghezza, è la terza chiesa più grande d’Italia dopo il Duomo di Milano e quello di Firenze. La costruzione fu iniziata nel 1390 sotto la direzione di Antonio di Vincenzo in onore del Patrono cittadino e riconosciuta per questo come l’ultima opera tardo-gotica italiana, custodisce esempi d’arte Quattrocentesca e Cinquecentesca tra i quali la tela “San Rocco e un donatore” del Parmigianino (1527).  Nella Basilica sono conservate anche le “Quattro Croci” che, secondo la tradizione, furono poste su antiche colonne di epoca romana da San Petronio a spirituale difesa della città. Salita sulla Terrazza Panoramica. Visiteremo inoltre: Santa Maria della Vita con il Compianto sul Cristo morto, gruppo scultoreo di sette figure in terracotta di Niccolò dell’Arca e il museo annesso. Degno di nota è anche il complesso di Santo Stefano (ingresso ad offerta libera), conosciuto anche come il complesso delle “Sette Chiese”, che si dice sia stato ideato da San Petronio stesso ad imitazione del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Le tre chiese del Crocifisso, del Sepolcro e dei Santi Vitale e Agricola costituiscono un importante monumento di epoca romanica; la chiesa dei Santi Vitale e Agricola fu anche la prima sede della reliquia di San Vitale, oggi conservata nella Basilica di Sant’Ambrogio a Milano. Nei giardini della basilica si trovavano i due sarcofagi medievali che hanno custodito le spoglie dei primi vescovi della chiesa di Bologna. La duecentesca Basilica di San Domenico, tra i più importanti luoghi di culto di Bologna, è sede dell’ordine dei frati predicatori e ospita l’Arca di San Domenico, opera di Nicola Pisano realizzata con il contributo di Michelangelo Buonarroti, che conserva i resti di San Domenico, fondatore dell’ordine.
Città caratterizzata da una forte devozione che ha permesso la costruzione di edifici sacri incredibili, Bologna vanta anche un’architettura civile molto interessante. Avremo l’occasione di conoscere la storia degli edifici di Piazza Maggiore: il duecentesco Palazzo del Podestà con la torre dell’Arengo realizzata in cotto e il successivo ampliamento, il Palazzo Re Enzo. Nell’attigua piazza del Nettuno potremo ammirare la celebre opera scultorea realizzata dal Giambologna in collaborazione con Zanobio Portigiani e Tommaso Laureti nel 1566: la fontana del Nettuno. Dedicata a Papa Pio IV, la fontana è anche detta al Zigànt, ovvero il gigante, per via delle dimensioni del dio rappresentato. Importante simbolo della città sono le torri di Bologna, realizzate in epoca medievale, delle quali in origine si contavano oltre cento esemplari mentre ad oggi se ne possono ammirare solo 22, comprese le più famose: le torri pendenti degli Asinelli (alta 97 metri è nota per essere la torre pendente più alta d’Italia) e della Garisenda, utilizzate da famosi scienziati del Seicento e del Settecento per esperimenti riguardanti il moto terrestre. Pranzo libero. Pomeriggio ultime ore a disposizione per lo shopping e visite personali. In tempo utile trasferimento a piedi alla stazione ferroviaria di Bologna Centrale. Partenza del treno alle ore 18.10 con arrivo previsto a Rovereto alle 20.32 a Trento alle ore 20.52. Cena libera. Termine dei servizi.

Nota bene: Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione de presente programma.

Gli orari dei treni potrebbero subire variazioni in base alla disponibilità.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
– Biglietto ferroviario in seconda classe con treni regionali diretti a/r;
– Visita guidata a Bologna intera giornata;
– Ingresso alla Terrazza panoramica;
– Auricolari per le visite guidate;
– Accompagnatore volontario Cta;
– Assicurazione medico-bagaglio.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:
– Assicurazione annullamento;
– Pasti indicati come liberi o non menzionati nella quota comprende;
– Ingressi: Santa Maria della Vita euro 5 circa;
– Altri ingressi non menzionati da programma o con offerta libera;
– Mance ed extra personali;
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

DOCUMENTI
Carta d’identità in corso di validità + Green Pass.

PENALI ANNULLAMENTO IN CASO DI RECESSO DAL CONTRATTO DA PARTE DEL VIAGGIATORE
VIAGGI IN PULLMAN E IN TRENO DI NOSTRA ORGANIZZAZIONE
15% della quota di partecipazione e dei supplementi fino a 60 giorni prima della partenza;
30% della quota di partecipazione e dei supplementi da 59 a 30 giorni prima della partenza;
50% della quota di partecipazione e dei supplementi da 29 a 15 giorni prima della partenza;
75% della quota di partecipazione e dei supplementi da 14 giorni a 5 giorni prima della partenza;
Dopo tali termini 100% della quota di partecipazione e dei supplementi.
Quote gestione pratica, tessera CTA, biglietteria in generale prevista per il viaggio (treno, aereo o musei/luoghi visitati) ed eventuali polizze assicurative stipulate non sono mai rimborsabili.
Le condizioni generali di contratto sono visionabili/stampabili sul nostro sito www.acliviaggi.it

NOTA BENE: Nel caso di chiusura delle Regioni disposta dal Ministro della Salute, il viaggio verrà annullato e totalmente rimborsato.

NOTA BENE: CERTIFICAZIONE VERDE/GREEN PASS

La Certificazione verde COVID-19 è richiesta in Italia per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”.
Dal 6 agosto servirà, inoltre, per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, spettacoli, eventi e competizioni sportive, musei, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco e casinò, concorsi pubblici. Dal 1 luglio la Certificazione verde COVID-19 è valida come EU digital COVID certificate e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.
Per ulteriori informazioni o aggiornamenti si prega di consultare il sito https://www.dgc.gov.it/web/

Modalità per le prenotazioni

Le prenotazioni vanno effettuate il prima possibile e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 20. SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA. Le penali per l’eventuale annullamento del viaggio verranno applicate secondo le modalità riportate sulle condizioni generali di viaggio (https://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE, QUOTE E MANCATO RAGGIUNGIMENTO NUMERO MINIMO PARTECIPANTI
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno.
Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.
Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento – Sede, alle seguenti coordinate bancarie:
CONTO INTESTATO:   ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN:            IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE:                   COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative. RICORDIAMO che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

TESSERAMENTO CTA
Le iniziative sono riservate ai soci del CTA. (Centro Turistico ACLI). Le persone non iscritte devono richiedere la tessera presso i nostri uffici, il cui costo è di € 15 (nuova validità 1° gennaio-31 dicembre).
Costo bollino Cta, in convenzione, per i tesserati ACLI (tessera valida per l’anno in corso) € 6

I NOSTRI CONTATTI
ACLIVIAGGI Sede Trento:     Via Roma, 6                0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00
CTA ROVERETO:                     Via Paoli, 1                 0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:  MARTEDI’ 09.00-12.00 E MERCOLEDI’ 09.00-11.00   SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini, 9        0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      GIOVEDI’ 09.00-11.30               SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA CAVALESE:                      Via Sorelle Sighel, 2 – 0461/277277 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      VENERDI’ 09.00-11.00               SOLO SU APPUNTAMENTO

NUOVO PUNTO VENDITA
GUIDAVACANZE CLES:          Via Carlo Antonio Martini, 1 – 0463/423002 – e mail: info@guidavacanze.it
ORARIO:           da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.

La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero. Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Condividi: