Palazzi e Giardini segreti di Roma

A partire da € 565  Minimo 25 partecipanti

NOTE IMPORTANTI:

– Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione del presente programma.
– Gli ingressi indicati a parte nel programma di viaggio o inclusi nella quota di partecipazione sono soggetti a riconferma in base alla disponibilità all’atto della realizzazione del gruppo.
– L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative fermo restando la loro effettuazione.

Supplemento camera singola                                      € 65
Supplemento gruppo 20 persone                             € 45

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA: Copertura per cause medico-certificabili incluso positività al Covid-19 (non copre patologie pre-esistenti) € 35

Itinerario: Trento, Roma, Villa Adriana, Trento   
Mezzo: Pullman   

Partenze

Dal 08/04/2023   al 10/04/2023  
Durata: 5 giorni (4 notti)   
Partenza da: Trento  
Quota: € 565  

Descrizione

1° GIORNO: TRENTO – ROMA
PUNTI DI CARICO PULLMAN GRAN TURISMO
Ore 05.30: partenza da Pergine Piazzale Gavazzi
Ore 06.00: partenza in pullman Gran Turismo da Trento, Piazza Dante-Palazzo della Regione o parcheggio ex area zuffo.
Ore 06.30: partenza in pullman da Rovereto, Stazione ferroviaria o Casello autostradale di Rovereto sud.
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza. Partenza per Roma e pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Roma nel primo pomeriggio, incontro con la guida e visita di Palazzo Doria Pamphilj, situato nella centralissima via del Corso, che ospita Galleria Doria Pamphilj. Qui, nei quattro bracci affacciati sul cortile interno con le sue splendide arcate rinascimentali, così come nelle due grandi sale adiacenti, la Sala Aldobrandini e quella dei Primitivi, si concentrano la maggior parte dei capolavori della collezione privata della famiglia Doria Pamphilj. Costruita sul nucleo originario della residenza del cardinale Fazio Santoro datata ai primi del Cinquecento la galleria è anche la parte di Palazzo Doria Pamphilj che nasconde la storia più antica e interessante, una storia fatta di nobiltà, politica e unioni tra alcune delle più grandi famiglie nobiliari italiane: dai Della Rovere agli Aldobrandini, dai Landi ai Doria Pamphilj. La galleria fu creata nel 1651 allorché Giovanbattista Pamphilj – che era divenuto pontefice nel 1644 col nome di Papa Innocenzo X – vincolò le opere e gli arredi del Palazzo Pamphilj di Piazza Navona con la restituzione ereditaria e investì il nipote Camillo della primogenitura. Trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservata. Cena in ristorante esterno. Pernottamento.

2° GIORNO: VILLA FARNESINA – ORTO BOTANICO – GALLERIA BORGHESE
Pensione completa. Dopo la prima colazione il giorno di Pasqua inizia con la visita di Villa Farnesina, edificio storico di Roma, oggi sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei. Si trova su via della Lungara, nel rione Trastevere ed è uno degli edifici rappresentativi dell’architettura rinascimentale del primo Cinquecento. Fu costruita dal 1506 al 1512 dal giovane Peruzzi per il ricchissimo banchiere senese Agostino Chigi, grande mecenate e personaggio di spicco nella Roma di inizio Cinquecento, che aveva accumulato una grande fortuna e che godeva della protezione papale. La Farnesina, che all’epoca era detta semplicemente villa Chigi, fu la prima villa nobiliare suburbana di Roma ed ebbe fin dall’inizio un grande risalto, venendo presto citata e imitata. Con la morte del Chigi, nel 1520, la villa decadde e venne depauperata degli arredi e delle opere d’arte. Nel 1580 fu acquistata dal cardinale Alessandro Farnese ed ebbe così il nome attuale. Nel 1884 l’apertura del Lungotevere comportò la distruzione di una parte dei giardini e della loggia sul fiume, che forse era stata disegnata da Raffaello. A seguire visiteremo il vicino Orto Botanico, situato alle pendici del Gianicolo, nell’antico parco di villa Corsini, un tempo residenza di Cristina di Svezia. La struttura dipende dal Dipartimento di Biologia Ambientale dell’Università di Roma “La Sapienza”. Dopo il pranzo visiteremo Villa Borghese e l’omonima Galleria. Villa Borghese è il quinto parco pubblico di Roma e racchiude al suo interno sistemazioni a verde di diverso tipo, dal giardino all’italiana alle ampie aree di stile inglese, edifici, piccoli fabbricati, fontane e laghetti. Il parco ha 9 ingressi tra i quali i più frequentati sono quello di porta Pinciana, quello dalla scalinata di Trinità dei Monti, quello dalle rampe del Pincio a piazza del Popolo e l’ingresso monumentale di piazzale Flaminio. Il “giardino del Pincio” (corrispondente al colle Pincio), nella parte sud del parco, offre un noto panorama su Roma. L’edificio della villa (“villa Borghese Pinciana”), oggi sede della Galleria Borghese, fu costruita dall’architetto Flaminio Ponzio e fu destinato da Camillo Borghese a contenere le sculture di Bernini, tra cui il David e Apollo e Dafne, e di Antonio Canova (Paolina Borghese) nonché le pitture di Tiziano, Raffaello e del Caravaggio. Cena in ristorante esterno. Pernottamento.

3° GIORNO: VILLA ADRIANA – TRENTO
Dopo la prima colazione partenza per Tivoli per la visita di Villa Adriana, immensa villa imperiale costruita per volere dell’Imperatore Adriano ai piedi dei Monti Tiburtini, in un territorio verdeggiante e ricco di acqua alle porte dell’antica città romana di Tibur. Insieme a Villa d’Este e Villa Gregoriana, Villa Adriana fa parte delle tre Ville di Tivoli, simboli più alti della bellezza e del fascino della Tibur antica. Costruita tra il 118 ed il 138 d.C., Villa Adriana è la più grande villa mai appartenuta a un imperatore romano. L’imperatore Adriano era un uomo di cultura e un grande viaggiatore e, nel commissionare quella che sarebbe stata la sua residenza alle porte di Roma, chiese di riprodurre al suo interno i luoghi e i monumenti che più lo avevano colpito durante i suoi numerosi viaggi. L’Unesco l’ha inserita nel Patrimonio dell’Umanità nel 1999, elogiando i monumenti che la compongono e il ruolo cruciale che hanno giocato nella riscoperta degli elementi dell’architettura classica da parte degli architetti del Rinascimento e del periodo Barocco. Al termine partenza per il rientro ai luoghi di provenienza. Pranzo e cena libera. Termine dei servizi.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
– Viaggio in pullman Gran Turismo;
– Sistemazione in Hotel 4 stelle a Roma;
– Trattamento di mezza pensione in ristorante esterno convenzionato incluso bevande nella misura di 1/4 vino e 1/2 acqua;
– Visita guidata di 2 ore al Palazzo Doria Pamphilj;
– Ingresso al Palazzo Doria Pamphilj;
– Visita guidata giornata intera per Villa Farnesina, Orto Botanico, Villa Borghese e Galleria Borghese;
– Ingresso alla Villa Farnesina;
– Ingresso all’Orto Botanico;
– Ingresso a Galleria Borghese;
– Pranzo a quattro portate il giorno di Pasqua, bevande incluse (incluso 1/4 vino e 1/2 minerale);
– Visita guidata di 75 minuti a Villa Adriana;
– Ingresso incluso a Villa Adriana;
– Auricolari per le visite guidate;
– Accompagnatore volontario Cta;
– Assicurazione medico-bagaglio incluso copertura cover stay.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:
– Assicurazione annullamento;
– Eventuali ingressi e servizi guida non menzionati nel programma o alla voce la quota comprende;
– Pasti indicati come liberi o non menzionati nel programma;
– Bevande non menzionate ai pasti o extra, le mance e gli extra personali;
– Tassa di soggiorno (€ 6 a notte) da pagare direttamente in hotel;
– Tessera Cta;
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

DOCUMENTI
– CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

Modalità per le prenotazioni

Affrettatevi a prenotare! Ci aiuterete a farvi viaggiare meglio

Le prenotazioni vanno effettuate almeno 40 giorni prima della partenza e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 200. SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA. Le penali per l’eventuale recesso al viaggio da parte del viaggiatore verranno applicate secondo le modalità riportate nelle condizioni generali di viaggio (http://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. In caso di viaggi in collaborazione con altri Tour Operator seguiranno le condizioni generali di viaggio di ogni singolo fornitore. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE, QUOTE E MODALITA’ DI CONFERMA/ANNULLAMENTO VIAGGIO
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno.
Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.
Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento – Sede, alle seguenti coordinate bancarie:

CONTO INTESTATO: ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN:           IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE:                   COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative.

RICORDIAMO che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

TESSERAMENTO CTA 1° GENNAIO-31 DICEMBRE 2023
Le iniziative sono riservate ai soci del CTA (Centro Turistico ACLI).
Socio ordinario € 10. Opzione bollino per i tesserati ACLI 2023 € 5 (quota in fase di aggiornamento)

I NOSTRI CONTATTI
ACLIVIAGGI Sede Trento:    Via Roma, 6               0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.30 / 15.00-19.00
SABATO 09.30-12.30
CTA ROVERETO:                     Via Paoli, 1                 0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:            LUNEDI’, MARTEDI’, MERCOLEDI’ 09.00-12.00
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini, 9       0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      GIOVEDI’ 09.00-11.30               SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA CAVALESE:                      Via Sorelle Sighel, 2 – 0461/277277 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      VENERDI’ 09.00-11.00               SOLO SU APPUNTAMENTO
GUIDAVACANZE CLES:          Via Carlo Antonio Martini, 1 – 0463/423002 – e mail: info@guidavacanze.it
                                               ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.
La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero.
Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Richiesta informazioni e/o prenotazione

    Il tuo messaggio:

     

     
    (* campo obbligatorio)
    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali Per maggiori informazioni (* richiesto)

    Condividi: