Sicilia Insolita

A partire da € 1190  Minimo 25 partecipanti

NOTE IMPORTANTI:

– Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione del presente programma.
– Gli ingressi indicati a parte nel programma di viaggio o inclusi nella quota di partecipazione sono soggetti a riconferma in base alla disponibilità all’atto della realizzazione del gruppo.
– L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative fermo restando la loro effettuazione.

Supplemento camera singola                                      € 190
Supplemento gruppo 20 persone                             € 80

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA: Copertura per cause medico-certificabili incluso positività al Covid-19 (non copre patologie pre-esistenti) € 75

Itinerario: Trento, Napoli, Palermo, Riserva dello Zingaro, Erice, Alcamo, Favara, Valle dei Templi di Agrigento, Castiglione, Novara di Sicilia, Cefalu’, Palermo, Napoli, Trento.   
Mezzo: Pullman   

Partenze

Dal 07/03/2023   al 14/03/2023  
Durata: 8 giorni (7 notti)   
Partenza da: Trento  
Quota: € 1190  

Descrizione

1° GIORNO: TRENTO – NAPOLI – PALERMO
PUNTI DI CARICO PULLMAN GRAN TURISMO
Ore 06.00: partenza da Pergine Piazzale Gavazzi
Ore 06.30: partenza da Trento, Piazza Dante-Palazzo della Regione o parcheggio ex area zuffo
Ore 07.00: partenza da Rovereto, Stazione ferroviaria o Casello autostradale di Rovereto sud.
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza. Partenza per Napoli con pranzo libero lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio e imbarco sul traghetto per la Sicilia. Sistemazione nella cabine interne riservate. Cena libera. Pernottamento a bordo.

 

2° GIORNO: PALERMO e MONREALE
Pensione completa. Arrivo in mattinata a Palermo. Dopo la colazione a bordo sbarchiamo e iniziamo il nostro viaggio di scoperta della Sicilia proprio con la visita della città capoluogo, pregevole testimonianza della    contaminazione di culture che si sono susseguite nelle diverse fasi storiche: dai greci ai bizantini,  dagli arabi ai normanni fino alla dominazione spagnola che pose a Palermo la sede del Vicerè. Il  Duomo di Palermo e il Palazzo dei Normanni sono gli esempi più compiuti della sintesi di diversi stili architettonici. Dopo un pranzo leggero in ristorante la visita prosegue verso Monreale dove si trova lo stupefacente complesso monumentale del Duomo costituito dalla Basilica, il Convento con il Chiostro e il Palazzo Reale. Secondo la leggenda il Duomo di Monreale fu costruito in competizione con la Cattedrale di Palermo come sfida di prestigio tra due nobili rivali. Difficile davvero stabilire chi ebbe la meglio! Al termine delle visite trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: RISERVA NATURALE DELLO ZINGARO
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza alla scoperta della bellissima Riserva dello Zingaro. Risalendo il golfo di Castellammare, sosta a Scopello, uno dei punti di accesso della riserva. Con i suoi colori e l’atmosfera dai tempi antichi questo borgo è un angolo di Sicilia da cartolina: una rupe rossastra che si apre sulla baia azzurra dominata da due alti faraglioni è un’immagine che ci porteremo a casa. I resti dell’antica tonnara restano a testimonianza del forte legame con il mare di queste terre. Pranzo leggero con assaggio dei veri arancini siciliani. Proseguimento nel cuore della Riserva, istituita nel 1981 con una legge regionale che la mette al riparo da un progetto di costruzione di una strada che doveva collegare Scopello a San Vito Lo Capo. La costa dello Zingaro è uno dei pochissimi tratti di costa siciliana non contaminata da una strada litorale. Prima riserva naturale della Sicilia è oggi una delle mete privilegiate da escursionisti provenienti da tutto il mondo. Al termine della giornata rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: ERICE e ALCAMO
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la visita dell’intera giornata di Erice ed Alcamo.
Erice è un borgo medievale arroccato sulla cima del monte omonimo e caratterizzato da un dedalo di viuzze lastricate che scorrono tra chiese, piazze ed antichi cortili. Si tratta di un nucleo antico nel quale la pietra fa da padrona, ritrovandosi ovunque nelle architetture del paese: nelle mura delle case, nei palazzi storici, nelle cinta difensive che circondano il borgo. Dopo un pranzo leggero visita ad un laboratorio di pasticceria per scoprire l’antica arte della pasticceria di Erice dove ancora oggi vengono prodotti i dolci tipici perlopiù a base di mandorla. Dopo aver deliziato i palati lasciamo la città e ci spostiamo alle pendici del Monte Bonifato, dove sorge Alcamo. Adagiata in un paesaggio collinare e nota per la qualità del suo vino bianco, questo comune è una sintesi tra mare e montagna. Il nome deriva dalla parola araba 2al-qamah”, che significa “terra fertile” o “terra fangosa”. Il monumento di maggior interesse è certamente il castello dei Conti di Modica, risalente al XIV sec e utilizzato nella storia sia come residenza nobiliare che come struttura difensiva. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° GIORNO: FAVARA E LA VALLE DEI TEMPLI DI AGRIGENTO
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la visita guidata della Valle dei Templi di Agrigento e di Favara. La Valle dei Templi è tra le maggiori testimonianze in tutto il Mediterraneo del periodo della Magna Grecia, oggi emblema della Sicilia antica che gareggia per fama e suggestione con l’Acropoli di Atene. Oltre duemila anni di storia si ergono sul crinale di una collina numerosi templi dorici tra cui il più importante è il Tempio della Concordia giunto a noi quasi intatto nella sua forma originale. Costruito intorno il 440 aC., fu usato come chiesa nel VI secolo e questo contribuì a mantenerlo in buono stato di conservazione. Pranzo leggero in ristorante. La visita prosegue per Favara che dista soli 10 chilometri da Agrigento. Piccola cittadina rurale della provincia siciliana, Favara tradisce uno straordinario centro storico, testimonianza di un passato glorioso il cui fulcro è la centrale piazza Cavour dove sorge il Palazzo Chiaramonte e la chiesa barocca del Rosario.
Ma non è per questo che Favara è conosciuta.  Qui, nel 2010, il paese è rinato grazie all’iniziativa di due giovani artisti che hanno rivalutato il centro storico dando vita al FARM Cultural Park. Il progetto ha visto la trasformazione di Sette Cortili in stato di degrado in una galleria d’arte contemporanea che in pochi anni ha trasformato la cittadina in uno spazio culturale in continua evoluzione guadagnando una fama mondiale. Al termine della visita proseguimento per la costa catanese alle pendici del Monte Etna per la sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: CASTIGLIONE E NOVARA DI SICILIA
Pensione completa. Dopo la prima colazione, mattinata dedicata alla visita di Castiglione di Sicilia, inserito nella lista dei Borghi più Belli d’Italia ed il perché lo si intuisce già avvicinandosi. Situato in posizione dominante tra le pendici dell’Etna e la valle del fiume Alcantara con le sue magnifiche gole scolpite dalla forza dell’acqua, Castiglione è l’archetipo del paesino collinare con le case abbarbicate lungo il pendio su cui domina dall’alto il Castello di Lauria. Passeggiata per le strette viuzze del centro storico medievale traboccante di monumenti e opere d’arte. Pranzo leggero in una cantina della zona dove avremo la possibilità di scoprire gli ottimi vini dell’Etna, caratterizzati da una grande personalità che esprime la forza di questi luoghi solcati dalle lave del vulcano. Pomeriggio dedicato alla visita di Novara di Sicilia, altro borgo collinare medievale, situato tra i monti Peloritani e il Mar Tirreno. Novara è definita il paese della pietra, perché tutti i palazzi e i monumenti sono costruiti in pietra arenaria, frutto dell’antica arte dei maestri scalpellini del luogo. E’ dominata dall’alto dai resti dell’antico Castello Saraceno da cui si gode un panorama stupendo che spazia fino alle isole Eolie. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

7° GIORNO: CEFALU’ – PALERMO
Mezza pensione. Dopo la prima colazione partenza per la visita guidata di Cefalù, cittadina marinara costruita ai piedi di un promontorio roccioso ed inclusa nel Parco delle Madonie che le fanno da cornice naturale. Fondata dai greci con il nome di Kephaloidion, i tratti delle dominazioni dei romani, dei bizantini, degli arabi e dei normanni sono visibili in tutta la città e costituiscono i punti di interesse imperdibili per chi arriva in città. Dopo la visita guidata del centro storico, il cui simbolo è l’imponente Duomo normanno al cui interno sono conservati preziosi mosaici bizantini, pranzo in ristorante. La visita continua nel pomeriggio con la sosta finale in una pasticceria dove verranno spiegati i segreti dei cannoli siciliani e dulcis in fundo si passerà dalla teoria alla pratica per portare a casa questo dolce ricordo finale della Sicilia. Proseguimento in serata verso Palermo per l’imbarco sul traghetto. Sistemazione nelle cabine interne riservate e pernottamento. Cena libera.

8° GIORNO: NAPOLI – TRENTO
Prima colazione a bordo e arrivo in mattinata al porto di Napoli. Sbarco e partenza per il rientro ai luoghi di provenienza. Pranzo e cena libera. Termine dei servizi.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
– Viaggio in pullman Gran Turismo;
– Passaggio Marittimo Napoli/Palermo a/r con sistemazione in cabine interne e prima colazione;
– Sistemazione in hotel 3/4 stelle zona Palermo/Giardini Naxos con trattamento di mezza pensione, bevande incluse;
– Pranzi leggeri con bevande incluse come da programma;
– Visite guidate come da programma;
– Funicolare a/r per il centro storico di Erice;
– Degustazione vinicola con assaggio di prodotti tipici;
– Degustazione di prodotti tipici a base di mandorle in rinomata pasticceria;
– Degustazione di cannoli con spiegazione della lavorazione;
– Ingresso al Duomo di Monreale, alla Riserva dello Zingaro, alla Valle dei Templi di Agrigento;
– Auricolari per le visite guidate;
– Accompagnatore volontario Cta;
– Assicurazione medico-bagaglio incluso copertura cover stay.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:
– Assicurazione annullamento;
– Eventuali ingressi e servizi guida non menzionati nel programma o alla voce la quota comprende;
– Pasti indicati come liberi o non menzionati nel programma;
– Bevande non menzionate ai pasti o extra, le mance e gli extra personali;
– Eventuale tassa di soggiorno se prevista dall’amministrazione locale;
– Tessera Cta;
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

DOCUMENTI
– CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

Modalità per le prenotazioni

Affrettatevi a prenotare! Ci aiuterete a farvi viaggiare meglio

Le prenotazioni vanno effettuate almeno 40 giorni prima della partenza e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 400. SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA. Le penali per l’eventuale recesso al viaggio da parte del viaggiatore verranno applicate secondo le modalità riportate nelle condizioni generali di viaggio (http://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. In caso di viaggi in collaborazione con altri Tour Operator seguiranno le condizioni generali di viaggio di ogni singolo fornitore. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE, QUOTE E MODALITA’ DI CONFERMA/ANNULLAMENTO VIAGGIO
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno.
Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.
Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento – Sede, alle seguenti coordinate bancarie:

CONTO INTESTATO: ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN:           IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE:                   COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative.

RICORDIAMO che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

TESSERAMENTO CTA 1° GENNAIO-31 DICEMBRE 2023
Le iniziative sono riservate ai soci del CTA (Centro Turistico ACLI).
Socio ordinario € 10. Opzione bollino per i tesserati ACLI 2023 € 5 (quota in fase di aggiornamento)

I NOSTRI CONTATTI
ACLIVIAGGI Sede Trento:    Via Roma, 6               0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.30 / 15.00-19.00
SABATO 09.30-12.30
CTA ROVERETO:                     Via Paoli, 1                 0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:            LUNEDI’, MARTEDI’, MERCOLEDI’ 09.00-12.00
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini, 9       0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      GIOVEDI’ 09.00-11.30               SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA CAVALESE:                      Via Sorelle Sighel, 2 – 0461/277277 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      VENERDI’ 09.00-11.00               SOLO SU APPUNTAMENTO
GUIDAVACANZE CLES:          Via Carlo Antonio Martini, 1 – 0463/423002 – e mail: info@guidavacanze.it
                                               ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.
La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero.
Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Richiesta informazioni e/o prenotazione

    Il tuo messaggio:

     

     
    (* campo obbligatorio)
    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali Per maggiori informazioni (* richiesto)

    Condividi: