Treno a vapore in Val d Orcia

A partire da € 595  Minimo 25 partecipanti

NOTE IMPORTANTI:

– Quotazione e programma potrebbero subire variazioni a causa di ulteriori restrizioni Covid-19 subentrate in un secondo momento all’elaborazione del presente programma.
– Gli ingressi indicati a parte nel programma di viaggio o inclusi nella quota di partecipazione sono soggetti a riconferma in base alla disponibilità all’atto della realizzazione del gruppo.
– L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative fermo restando la loro effettuazione.

Supplemento camera singola                                      € 75
Supplemento gruppo 20 persone                             € 55

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO FACOLTATIVA: Copertura per cause medico-certificabili incluso positività al Covid-19 (non copre patologie pre-esistenti) € 35

Itinerario: Trento, Arezzo, Siena, San Gimignano, Treno storico a Vapore, Cortona, Trento   
Mezzo: Pullman   

Partenze

Dal 23/04/2023   al 26/04/2023  
Durata: 4 giorni (3 notti)   
Partenza da: Trento  
Quota: € 595  

Descrizione

1° GIORNO: TRENTO – AREZZO – CHIANCIANO TERME o dintorni
PUNTI DI CARICO PULLMAN GRAN TURISMO
Ore 06.00: partenza da Pergine Piazzale Gavazzi
Ore 06.30: partenza da Trento, Piazza Dante-Palazzo della Regione o parcheggio ex area zuffo
Ore 07.00: partenza da Rovereto, Stazione ferroviaria o Casello autostradale di Rovereto sud
Orari e luoghi definitivi saranno comunicati con circolare informativa 5 giorni prima della partenza. Partenza via autostrada alla volta di Arezzo. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo ad Arezzo, incontro con la guida e visita della Basilica di San Francesco. Costruita nel corso del Trecento in stile gotico leggero, al suo interno conserva il ciclo di affreschi della leggenda del pezzo di legno con cui fu costruita la croce di Gesù, ad opera di Piero della Francesca. Nel 1452 l’artista iniziò il suo lavoro realizzando in quattordici anni gli affreschi più moderni e prospetticamente misurati che il Quattrocento italiano abbia mai concepito. Gli affreschi si svolgono in modo non cronologico ma sono allineati per simmetria: in alto ci sono le scene all’aperto, nella parte centrale scene di corte su sfondo architettonico, e, in basso, le battaglie. Tra le meraviglie architettoniche troviamo certamente anche Piazza Grande, chiamata anche Piazza Vasari dove si affacciano diverse chiese, edifici storici, loggiati e antiche botteghe. Al termine trasferimento in hotel a Chianciano Terme o dintorni, per la cena e il pernottamento.

2° GIORNO: SIENA – SAN GIMIGNANO
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la visita guidata di Siena e San Gimignano. Conosciuta per la sua Piazza del Campo, una tra le più belle al mondo, Siena è un tesoro tutto da scoprire. Piazza del Campo ha una caratteristica forma a conchiglia a 9 spicchi. Dal 1300 è il cuore pulsante di Siena e ha svolto la funzione di mercato e luogo di raccolta durante il Palio, gioco per eccellenza dei senesi. La sua leggera pendenza rende ancora più imponente la sagoma del Palazzo Pubblico e la sua Torre del Mangia. Dal Governo dei Nove tutti i governanti di Siena hanno risieduto qui. Il Palazzo Pubblico è considerato uno dei più bei palazzi civili d’Italia e ospita al suo interno il Museo Civico di Siena con i famosi affreschi di Ambrogio Lorenzetti che rappresentano l’Allegoria del Buono e Cattivo Governo. La Torre del Mangia raggiunge gli 88 metri di altezza e da qui lo spettacolo è davvero mozzafiato. Dopo Piazza del Campo proseguimento per la visita del Duomo di Siena, con la sua facciata bianca e nera vi stupirà per la sua bellezza. La chiesa dedicata a S. Maria Assunta conserva al suo interno un pavimento ricco di simboli esoterici e storie religiose: dalle Sibille della tradizione alla Strage degli Innocenti, dalla Vita di Mosè al Sacrificio di Lefte. Nella Navata Sinistra, prima del transetto si potrà visitare la Libreria Piccolomini affrescata dal Pinturicchio e che nonostante il suo nome, non ha mai ospitato i libri di Papa Pio II. Proseguimento per la Cappella Piccolomini dove Michelangelo lavorò dal 1501 al 1504 scolpendo le 4 statue delle nicchie inferiori. Non lontano dal Duomo ci si potrà soffermare ad ammirare il Tondo di Donatello con la Madonna col Bambino conservato al Museo dell’Opera del Duomo. Proprio alle spalle della Chiesa, si potrà ammirare il Battistero che dal 1325 contende alla cattedrale il ruolo di luogo religioso più importante della città. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per San Gimignano, città collinare della Toscana situata a sud-ovest di Firenze e sicuramente uno tra i più celebri e antichi borghi della Toscana Incontro con la guida per la visita della città in esterno. Dichiarato Patrimonio UNESCO nel 1990 è conosciuta anche come la “Manhattan del Medioevo”, in quanto in passato ospitava almeno 65 torri medievali: ogni famiglia infatti cercava di superare le altre con torri sempre più alte e ancora oggi le imponenti strutture testimoniano questa competizione. Nello skyline di torri medievali spicca la Torre Grossa in piazza del Duomo, accanto al palazzo nuovo del Podestà. Fu iniziata esattamente il 21 agosto del 1300, quattro mesi dopo che la città aveva ospitato Dante Alighieri, e venne terminata nel 1311. È alta 54 metri ed l’unica, insieme alle due torri gemelle della piazza delle erbe sulla quale sia consentito l’accesso al pubblico. Il tessuto medievale della città è rimasto in gran parte intatto e San Gimignano, con i suoi numerosi tesori d’arte, può essere descritta come un museo a cielo aperto. Circondata da mura del XIII secolo, il fulcro del suo centro storico è piazza della Cisterna, una piazza triangolare fiancheggiata da case medievali. Al termine della visita, rientro in hotel, cena e pernottamento

3° GIORNO: TRENO NATURA: FESTA DI PRIMAVERA
Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per Siena e imbarco sul treno storico a vapore. Attraverso la Val d’Arbia e la Valle dell’Ombrone si raggiungerà la stazione di Monte Antico, dove è prevista una sosta di 20 minuti durante la quale sarà possibile fare filmati o foto alla locomotiva in manovra e quando farà rifornimento d’acqua sul tender. Quindi partenza in direzione Monte Amiata Scalo, attraversando il Parco della Val d’Orcia (patrimonio Unesco) e le zone del Brunello di Montalcino. Arrivo previsto alle ore 11:45 circa. Scesi dal treno proseguimento in pullman fino a Castiglione d’Orcia. Nel centro cittadino, sarà un’occasione per gustare i prodotti tipici della gastronomia locale, oltre che per approfittare della offerte del mercatino di hobbistica, artigianato e prodotti locali. Pranzo in ristorante. L’animazione del borgo sarà affidata ad artisti di strada, che intratterranno il pubblico con spettacoli e musica. Alle ore 16:20, partenza in pullman da Castiglion d’Orcia per Torrenieri, da dove si ripartirà in treno alle 17:12. Attraversando il territorio delle Crete Senesi, si arriverà a Siena alle ore 18:45. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° GIORNO: CORTONA – TRENTO
Dopo la prima colazione, partenza per la visita guidata di Cortona, situata al centro della Val di Chiana aretina. Incontro con la guida e visita della città in esterno. La sua Piazza della Repubblica è la più suggestiva del borgo. Un tempo qui vi sorgeva il Foro romano, sede degli edifici pubblici e commerciali. Il Palazzo comunale spicca per la sua grande scala d’ingresso e la torre dell’orologio. Pranzo libero e al termine partenza per il rientro ai luoghi di partenza. Cena libera. Termine dei servizi.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:
– Viaggio in pullman Gran Turismo;
– Sistemazione in Hotel 3/4 stelle a Chianciano Terme o dintorni con trattamento di mezza pensione, bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 acqua minerale);
– Visita guidata di circa 3 ore ad Arezzo;
– Ingresso al Basilica di San Francesco ad Arezzo;
– Visita guidata di circa 3 ore a Siena;
– Ingressi a Siena: il Duomo di Siena, la Libreria Piccolomini, il Battistero di San Giovanni, il Museo dell’Opera;
– Pranzo in ristorante a Siena, bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 acqua minerale);
– Visita guidata di circa 2 ore a San Gimignano;
– Biglietto per il Treno Storico a Vapore;
– Pranzo in ristorante in una località dove si svolge la manifestazione Primavera in Val D’Orcia, bevande incluse (1/4 di vino e 1/2 acqua minerale);
– Visita guidata di circa 2 ore a Cortona;
– Auricolari per le visite guidate;
– Accompagnatore volontario Cta;
– Assicurazione medico-bagaglio incluso copertura cover stay.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:
– Assicurazione annullamento;
– Eventuali altri ingressi e servizi guida non menzionati nel programma o alla voce la quota comprende;
– Pasti indicati come liberi o non menzionati nel programma;
– Bevande non menzionate ai pasti o extra, le mance e gli extra personali;
– Eventuale tassa di soggiorno se prevista dall’amministrazione locale;
– Tessera Cta;
– Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota di partecipazione comprende”.

DOCUMENTI
– CARTA DI IDENTITÀ in corso di validità

Modalità per le prenotazioni

Affrettatevi a prenotare! Ci aiuterete a farvi viaggiare meglio

Le prenotazioni vanno effettuate almeno 40 giorni prima della partenza e sono valide, salvo disponibilità, solo se accompagnate da un acconto di € 210. SALDO 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA. Le penali per l’eventuale recesso al viaggio da parte del viaggiatore verranno applicate secondo le modalità riportate nelle condizioni generali di viaggio (http://www.acliviaggi.it/condizioni-generali/) oppure richieste direttamente presso i nostri uffici. In caso di viaggi in collaborazione con altri Tour Operator seguiranno le condizioni generali di viaggio di ogni singolo fornitore. Ogni variazione o disdetta dovrà pervenire per iscritto ad AcliViaggi.

Preghiamo segnalare all’atto della prenotazione eventuali intolleranze alimentari o allergie.

TARIFFE, QUOTE E MODALITA’ DI CONFERMA/ANNULLAMENTO VIAGGIO
Le quote di partecipazione per le iniziative all’estero sono stabilite in base ai tassi dei cambi ed ai costi in vigore al momento della redazione dei programmi di viaggio o soggiorno.
Eventuali adeguamenti carburante/valutari o variazioni di quota saranno comunicati entro 20 giorni data partenza.
Nel caso in cui il numero di persone iscritte risulti inferiore alla base minima indicata nella tabella dei prezzi, l’organizzatore comunica il recesso dal contratto al viaggiatore non più tardi di 20 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano più di 6 giorni, di 7 giorni prima dell’inizio del pacchetto in caso di viaggi che durano tra 2 e 6 giorni, di 48 ore prima dell’inizio del pacchetto nel caso di viaggi che durano meno di due giorni.

PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
Le prenotazioni si effettuano presso i nostri uffici o contattandoci via e-mail. E’ possibile effettuare l’acconto/saldo del viaggio anche a mezzo bonifico bancario sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento – Sede, alle seguenti coordinate bancarie:

CONTO INTESTATO: ACLI VIAGGI SRL
CODICE IBAN:           IT 12 Y 08304 01807 00000 7383197
CAUSALE:                   COGNOME/NOME dei partecipanti, destinazione

ASSICURAZIONE CONTRO LE PENALITÀ DI ANNULLAMENTO
Al momento dell’iscrizione al viaggio si consiglia vivamente la stipula di una polizza assicurativa per la copertura delle spese derivanti dalle penali applicate per l’eventuale annullamento del viaggio/soggiorno. AcliViaggi offre diverse possibilità assicurative.

RICORDIAMO che l’acconto versato all’atto della prenotazione viaggio NON COPRE la penale per eventuale annullamento viaggio/soggiorno al di sotto dei 40 giorni ante partenza. Pertanto in caso di annullamento viaggio/soggiorno si rimanda alle penali applicate come da nostre condizioni generali.

TESSERAMENTO CTA 1° GENNAIO-31 DICEMBRE 2023
Le iniziative sono riservate ai soci del CTA (Centro Turistico ACLI).
Socio ordinario € 10. Opzione bollino per i tesserati ACLI 2023 € 5 (quota in fase di aggiornamento)

I NOSTRI CONTATTI
ACLIVIAGGI Sede Trento:    Via Roma, 6               0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.30 / 15.00-19.00
SABATO 09.30-12.30
CTA ROVERETO:                     Via Paoli, 1                 0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:            LUNEDI’, MARTEDI’, MERCOLEDI’ 09.00-12.00
CTA PERGINE VALSUGANA: Via degli Alpini, 9       0461/1920133 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      GIOVEDI’ 09.00-11.30               SOLO SU APPUNTAMENTO
CTA CAVALESE:                      Via Sorelle Sighel, 2 – 0461/277277 – e mail: acliviaggi@aclitrentine.it
ORARIO:                      VENERDI’ 09.00-11.00               SOLO SU APPUNTAMENTO
GUIDAVACANZE CLES:          Via Carlo Antonio Martini, 1 – 0463/423002 – e mail: info@guidavacanze.it
                                               ORARIO:                      da LUNEDI’ a VENERDI 09.00-12.00 / 15.00-18.00

Organizzazione Tecnica: Acli Viaggi S.r.l.
La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’ estero.
Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 3 agosto 1998, n.269

Richiesta prenotazione

Richiesta informazioni e/o prenotazione

    Il tuo messaggio:

     

     
    (* campo obbligatorio)
    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali Per maggiori informazioni (* richiesto)

    Condividi: